Agorafobia di cosa si tratta.

L' agorafobia è la paura di trovarsi in situazioni in cui la fuga potrebbe essere difficile, o l'aiuto non sarebbe disponibile se le cose vanno male.

Molta gente suppone che agorafobia è semplicemente una paura degli spazi aperti , ma è più complesso di così. Una persona con agorafobia può essere spaventato di:
• viaggiando sui mezzi pubblici
• visitando un centro commerciale
• uscire di casa.

Agorafobia e Attacco di Panico.

Se le persone con agorafobia si trovano in una situazione di stress che di solito sperimentano sintomi di un attacco di panico, come ad esempio :
battito cardiaco accelerato
respirazione rapida (iperventilazione )
• sensazione di caldo e sudato
• sensazione di malessere.

Evitano le situazioni che provocano ansia e possono rimanere soli la casa con un amico o un partner , o generi alimentari ordinati online piuttosto che andare al supermercato . Questo cambiamento nel comportamento è noto come evitamento.

Agorafobia sentirsi soli e temere il mondo

Trattamento per agorafobia.

Trattamenti iniziali possono includere un programma di auto -aiuto guidati dal vostro medico di famiglia, che sono stati progettati per aiutare a superare fobie.

Il passo successivo è di trattamenti più complessi , tra cui:

• consulenza, come ad esempio la terapia cognitivo-comportamentale
• training di rilassamento
• farmaci, come ad esempio il inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina ( SSRI ) tipi di antidepressivi.

Quali sono le cause agorafobia ?

L'agorafobia di solito si sviluppa come complicanza del disturbo di panico ( un disturbo d'ansia in cui si anno  attacchi di panico e momenti di intensa paura ) . Può insorgere a seguito di associazione fra  attacchi di panico con i luoghi o situazioni in cui si sono verificati gli attacchi, e quindi si è portati a evitarli.

Una minoranza di persone con agorafobia non hanno una storia di attacchi di panico . In questi casi , la loro paura può essere correlata a questioni come la paura della criminalità , il terrorismo , la malattia o di rimanere coinvolti  in un incidente .

Eventi traumatici come un lutto possono contribuire all' insorgere dell' agorafobia , così come alcuni geni che  una persona eredita dai genitori .

Chi è colpito


Nel mondo  , fino a due persone su 100 hanno un disturbo di panico e si pensa circa un terzo di loro  andranno a sviluppare agorafobia come risultato .

l' Agorafobia è due volte più comune nelle donne che  negli uomini , e la condizione di solito inizia tra i 18 ei 35 anni .

Prospettiva


Circa un terzo delle persone alla fine raggiungono la guarigione completa e sono  liberi dai sintomi .

Circa la metà ottiene  un miglioramento dei sintomi, ma possono avere periodi in cui i sintomi diventano più fastidiosi , per esempio se si sentono stressati .

E  da uno a cinque persone continueranno ad avere sintomi fastidiosi , nonostante il trattamento .

Scopri come uscire dall'ansia ?Leggi questo articolo